Home page  |  Il Progetto  | 
Introduzione
 
- Prefazioni
- Il progetto
- Chi siamo
- Dedicato a ...
- Storia delle Medaglie
 
Il libro dei decorati
Storie di Decorati
Le decorazioni



 
 
Stampa/Print
Martini Bruno

La vita di Bruno Martini, nato ad Orciano il 7 Novembre 1913, appartiene certamente a quella “categoria” silenziosa di cittadini – assai più numerosa di quanto si pensi - che, discreti e operosi, costituiscono l’insostituibile tessuto portante della società e, quindi, della Nazione.
Solerti nell’attività lavorativa, esemplari in seno alla famiglia e, se chiamati, pronti a servire la Patria in armi confermando  - anche in divisa - quei principi e quei valori con capacità d’iniziativa e coraggiosi slanci,  propri dei militari  veterani.

Sergente Maggiore di Artiglieria, destinato al fronte Marmarico nel Dicembre del 1940, si offriva volontario per garantire gli indispensabili collegamenti affinché l’azione della propria batteria da 75/27 non perdesse efficacia e continuità nel momento in cui l’avanzata delle truppe britanniche sembrava inarrestabile. Stoicamente rimaneva saldamente in posizione benché ferito.
Nel dopoguerra, sapeva ritornare a quella “normalità”  che gli era congeniale. Cittadino… probo nell’attività lavorativa, esemplare in seno alla famiglia ; sino alla morte avvenuta a San’Ippolito il 6 Gennaio 2003.   Ed è significativo che la famiglia, per la quale Bruno rappresenta ancor oggi un grande esempio di onorata vita modestamente vissuta, ha voluto ricordare i momenti di gioia e l’orgoglio da lui provati allorquando, agli inizi degli anni Cinquanta, lo Stato intese premiare quel lontano suo comportamento in guerra conferendogli la Medaglia d’Argento al Valor Militare.
E con la semplicità di sempre, ai molti che lo elogiavano, complimentandosi per quell’importante onorificenza guadagnata, rispondeva – con la semplicità e la modestia di sempre : ho fatto solo il mio dovere !    

Stampa/Print
 
 Home page  |   Il Progetto


Portale delle MEMORIE
Versione elettronica del Libro dei dei combattenti decorati al Valor Militare della provincia di Pesaro e Urbino